sabato 03 dicembre | 20:59
pubblicato il 20/nov/2012 16:13

Fisco/ Banche Svizzere:A Italia extra gettito senza eserciti Gdf

Con accordo che sta trattando con Svizzera

Fisco/ Banche Svizzere:A Italia extra gettito senza eserciti Gdf

Zurigo, 20 nov. (askanews) - L'accordo che la Svizzera sta trattando con l'Italia, sulla regolarizzazione dei fondi neri detenuti da cittadini italiani presso le banche della Confederazione, si tradurrebbe nel versamento di entrate fiscali supplementari a favore della penisola "senza che ci sia bisogno di inviare eserciti di finanzieri". Lo ha affermato il vicepresidente dell'Associazione svizzera dei banchieri, Jackob Schaad, incontrando oggi a Zurigo un gruppo di giornalisti italiani. Oltre alla regolarizzaizone del pregresso, l'intesa prevede infatti che ogni anno, in futuro, i conti svizzeri di cittadini italiani vengano tassati alla fonte, in linea con la fiscalità generale in vigore in Italia, e che le relative entrate vengano girate all'Italia dalle banche svizzere. "Noi daremo entrate fiscali certe invece di dati" che poi andrebbero elaborati e usati per avviare iniziative di recupero di tasse. "I soldi - ha detto Schaad - arriveranno senza bisogno di inviare un esercito di finanzieri".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari