domenica 22 gennaio | 15:37
pubblicato il 01/ago/2013 16:32

Fisco: arriva il nuovo redditometro. Scostamento massimo del 20%

Fisco: arriva il nuovo redditometro. Scostamento massimo del 20%

(ASCA) - Roma, 1 ago - In arrivo il nuovo Redditometro. Uno strumento che, per ricostruire il tenore di vita di un cittadino o di un'azienda, tiene conto di dati nuovi e piu' ricchi. Tuttavia prevede una ''tolleranza'' del 20% rispetto al dichiarato, un ''doppio contraddittorio'' con il contribuente e il solo utilizzo di spese e dati certi senza piu' tener conto delle medie Istat. L'Agenzia delle Entrate ha infatti diffuso la circolare con le istruzioni operative del nuovo metodo di accertamento del reddito con cui si applicano gli accertamenti relativi ai redditi dichiarati a partire dal 2009. Per i precedenti valgono invece i vecchi redditi. L'Agenzia evidenzia come l'attenzione sara' puntata ''sugli scostamenti significativi tra reddito dichiarato e capacita' di spesa manifestata, ma solo se il gap e' di almeno il 20 per cento''. Nella selezione dei contribuenti a maggior rischio di evasione, l'amministrazione finanziaria prendera' in considerazione solo spese e dati certi (presenti in Anagrafe tributaria o nella dichiarazione dei redditi) e non terra' conto delle spese medie Istat: queste ultime non si prenderanno in considerazione nel calcolo dello scostamento tra reddito dichiarato e reddito ricostruito. Maggiore spazio si prevede per il dialogo con un doppio contraddittorio tra fisco e contribuenti, che potranno fin dal primo incontro dimostrare che le spese sostenute sono state finanziate con redditi che l'Agenzia non conosce perche' tassati alla fonte o esclusi dalla base imponibile. Se le indicazioni sono esaustive, l'attivita' di controllo si chiude in questa prima fase. In caso contrario, il contraddittorio prosegue e vengono valutate anche le spese per beni di uso corrente, calcolate sulla base delle medie Istat. Nella circolare, inoltre, le Entrate evidenziano come il nuovo redditometro non applica coefficienti alle singole voci ma la spesa vale per il suo ammontare. red/lus/bra

 

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4