domenica 22 gennaio | 03:08
pubblicato il 15/nov/2013 15:21

Fisco: all'erario oltre 2 mld da IMU

Fisco: all'erario oltre 2 mld da IMU

(ASCA) - Roma, 15 nov - Ammonta a 202 ilioni di euro l'incasso per la quota destinata allo Stato per l'Imu sugli immobili al 30 settembre scorso. Sfiora 1,9 miliardi l'importo destinato all'erario derivante dagli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D. E' quanto emerge dal rapporto sulle entrate tributarie elaborato dal dipartimento delle finanze edalla Ragioneria generale dello Stato. Il rapporto ricorda che il confronto con le entrate IMU relative al 2012 risente delle modifiche normative intervenute nella disciplina dell'imposta. Infatti l'art.1 comma 380 lettera f) della Legge di Stabilita' per il 2013 ha modificato la ripartizione del gettito tra comune ed erario riservando allo Stato a partire dal 2013 unicamente il gettito dell'IMU derivante dagli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D, calcolato applicando l'aliquota di base dello 0,76 per cento alla base imponibile.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4