sabato 03 dicembre | 16:51
pubblicato il 15/nov/2013 15:21

Fisco: all'erario oltre 2 mld da IMU

Fisco: all'erario oltre 2 mld da IMU

(ASCA) - Roma, 15 nov - Ammonta a 202 ilioni di euro l'incasso per la quota destinata allo Stato per l'Imu sugli immobili al 30 settembre scorso. Sfiora 1,9 miliardi l'importo destinato all'erario derivante dagli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D. E' quanto emerge dal rapporto sulle entrate tributarie elaborato dal dipartimento delle finanze edalla Ragioneria generale dello Stato. Il rapporto ricorda che il confronto con le entrate IMU relative al 2012 risente delle modifiche normative intervenute nella disciplina dell'imposta. Infatti l'art.1 comma 380 lettera f) della Legge di Stabilita' per il 2013 ha modificato la ripartizione del gettito tra comune ed erario riservando allo Stato a partire dal 2013 unicamente il gettito dell'IMU derivante dagli immobili ad uso produttivo classificati nel gruppo catastale D, calcolato applicando l'aliquota di base dello 0,76 per cento alla base imponibile.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari