sabato 21 gennaio | 14:57
pubblicato il 14/mar/2014 15:39

Fisco: Agenzia Entrate, la mediazione per oltre meta' contribuenti

Fisco: Agenzia Entrate, la mediazione per oltre meta' contribuenti

(ASCA) - Roma, 14 mar 2014 - Le controversie fiscali di valore fino a 20mila euro si risolvono nella maggior parte dei casi con la mediazione, senza arrivare davanti al giudice. Su circa 125mila mediazioni attivate dal 2 aprile 2012 al 2 ottobre 2013 quasi 72mila si sono chiuse con un accordo, registrando un indice di definizione di circa il 57%. Un risultato significativo anche in termini di celerita' dell'azione amministrativa, visto che il 97% circa delle richieste di mediazione si chiude in 90 giorni, che incide positivamente sull'intera gestione del contenzioso tributario riducendo il tasso di ''litigiosita'''. Infatti, il numero dei ricorsi presentati in commissione tributaria e' stimato in discesa di quasi 39 punti percentuali in due anni, passando dai 159.392 del 2011 a meno di 100mila del 2013.

Continua a crescere, infine, la percentuale delle controversie vinte dall'Amministrazione finanziaria, che ha ragione in circa il 65% dei casi. Ancor piu' positivo e' il trend registrato dall'indice di vittoria per valore, che e' pari al 75%, contro il 70% nel 2012. La diminuzione considerevole del contenzioso si registra soprattutto sulle liti fino ai 20mila euro cioe' quelle interessate dalla mediazione. Nei primi nove mesi del 2013, infatti, le mini controversie scendono del 25% rispetto allo stesso periodo del 2012, passando da circa 59mila a 44.229.

Si attesta intorno a 31mila il numero dei ricorsi di importo superiore ai 20mila euro, segnando una lieve variazione dello 0,5% tra il periodo di riferimento del 2013 e lo stesso periodo del 2012. Questo dato rimarca indirettamente proprio l'efficacia deflativa della mediazione. Nel 2013 cresce anche il dato sulle conciliazioni: al 31 dicembre scorso, infatti, sono 4.720 le conciliazioni raggiunte tra Agenzia e contribuenti, contro le 2.857 del 2012. Salgono anche gli importi conciliati, pari a 401 milioni di euro circa nel 2013 rispetto ai 308 milioni del 2012. com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4