martedì 24 gennaio | 23:10
pubblicato il 02/mag/2016 14:31

Fisco, Ag.Entrate: da oggi possibile modificare 730 precompilato

Fino al 7 luglio. Aumentano spese già incluse

Fisco, Ag.Entrate: da oggi possibile modificare 730 precompilato

Roma, 2 mag. (askanews) - A partire dal pomeriggio di oggi e fino al 7 luglio, i contribuenti possono accettare, integrare o modificare il proprio 730, già compilato in tutto o in parte dal Fisco, e trasmetterlo all'Agenzia direttamente dal proprio Pc.

Lo annuncia l'Agenzia delle Entrate che ha già reso disponibili i modelli per la sola consultazione dal 15 aprile scorso. Da quest'anno meno campi da riempire grazie al l'inclusione di spese sanitarie (esclusi i farmaci da banco), spese universitarie, bonifici per ristrutturazioni e bonus energetico, previdenza complementare e spese funebri. Dal 9 maggio e fino al 30 settembre sarà possibile trasmettere online anche il modello Unico.

Dal 15 aprile ad oggi, gli accessi per la sola visualizzazione della precompilata sono stati oltre 1 milione e 800mila, il 16% in più rispetto all'anno scorso. Nello stesso lasso di tempo, nel 2015 gli accessi erano stati 1 milione e 564mila.

Per quanto riguarda gli accessi, il 55% dei contribuenti che si è collegato alla dichiarazione precompilata lo ha fatto tramite le credenziali dell'Agenzia delle Entrate (Fisconline), mentre il 35,9% ha utilizzato il Pin dell'Inps. A seguire gli altri canali di accesso.

"Dopo la prima fase scattata il 15 aprile, in cui l'Agenzia ha messo a disposizione dei contribuenti la dichiarazione precompilata per consentire loro di consultare i dati presenti e di verificarne l'esattezza - spiega l'Agenzia - da oggi i contribuenti possono decidere se inviarla così com'è oppure con integrazioni o modifiche. In ogni caso, fino al 7 luglio, il 730 può essere inviato, in autonomia o delegando un intermediario (Caf o professionista abilitato) o il proprio sostituto d'imposta, mentre il modello Unico precompilato può essere inviato direttamente online fino al 30 settembre".

I Centri di assistenza multicanale (Cam) delle Entrate sono già operativi per fornire informazioni e sostegno a tutti i cittadini che sono alle prese con la propria dichiarazione precompilata.

Dal punto di vista delle modalità di accesso alla dichiarazione precompilata, i Pin di Fisconline continuano a crescere e superano quota 5 milioni. A questi si aggiungono più di 250mila utenti Entratel, per un totale complessivo di 5 milioni e 277mila abilitazioni ai servizi online dell'Agenzia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Generali, il mercato scommette sulla scalata di Intesa Sanpaolo
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4