sabato 03 dicembre | 13:25
pubblicato il 26/set/2011 19:14

Firenze, la piaga dell'affitto in nero per studenti fuori sede

Campagna di sensibilizzazione lanciata dai giovani del Pd

Firenze, la piaga dell'affitto in nero per studenti fuori sede

Milano, 26 set. (askanews) - Affitti in nero, una piaga non solo per le casse dello Stato ma soprattutto per le migliaia di studenti che si recano in altre città a studiare. Un tema sensibile a Firenze, dove solo 5mila studenti possono usufruire delle strutture abitative universitarie, come spiega Silvia Vannelli, segretaria giovani democratici Empoli-Valdelsa. Una possibilità, quella di vedersi ridurre il proprio affitto pur passando da un contratto in nero a uno regolare, della quale molti ragazzi sembrano essere allo scuro. A Firenze i giovani del Partito democratico hanno dato vita a una campagna di sensibilizzazione per spiegare agli studenti che, grazie all'autodenuncia, ci sono vantaggi per gli inquilini.

Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari