martedì 06 dicembre | 12:11
pubblicato il 28/gen/2011 19:19

Fiom/ In piazza contro attacco diritti, scontri a Genova e Milano

Guerra di cifre su adesioni, per tute blu adesione massiccia

Fiom/ In piazza contro attacco diritti, scontri a Genova e Milano

Roma, 28 gen. (askanews) - Centinaia di migliaia di lavoratori metalmeccanici e studenti hanno manifestato in tutta Italia, davanti agli stabilimenti Fiat e nelle principali aree industriali del paese, per lo sciopero generale di otto ore proclamato dalla Fiom. Iniziativa decisa dalla tute blu della Cgil contro l'attacco del Lingotto ai diritti sindacali e dei lavoratori, portato dagli accordi separati su Pomigliano d'Arco e Mirafiori, e a difesa del contratto nazionale. Sulle adesioni è andata in scena la consueta guerra di cifre. Per la Fiom lo sciopero è "pienamente riuscito" con punte di adesione dell'80%. Per la Fiat la partecipazione dei lavoratori del gruppo alla protesta è invece stata del 25%, mentre Federmeccanica parla di un 18% relativo all'intero settore metalmeccanico. Lo sciopero è stato articolato con 18 manifestazioni regionali e quattro provinciali (in Emilia-Romagna l'iniziativa di lotta si è svolta ieri). Tafferugli e tensioni si sono registrate a Milano e Genova. Nel capoluogo lombardo, un centinaio di giovani antagonisti, staccatosi dalla manifestazione della Fiom in piazza del Duomo, si è scontrato con la polizia schierata a presidio della sede di Assolombarda. Momenti di tensione ci sono stati anche davanti alla sede di Confindustria a Genova, dove alcune centinaia di studenti e di giovani dei centri sociali hanno scagliato razzi, fumogeni e bottiglie di vetro all'indirizzo di polizia e carabinieri. Poi hanno rovesciato i cassonetti dell'immondizia, dandogli fuoco davanti alla stazione Brignole di Genova. Durante il corteo sono state imbrattate le vetrine di alcune banche. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Fs
Antitrust: indagini su Trenitalia e Ntv per pratiche scorrette
L.Bilancio
L.Bilancio, Dijsselbloem: ora impossibile chiedere misure extra
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Ecco la gastro-diplomazia: mangiare bene aiuta a conquistare mondo
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
All'Osservatorio Inaf di Roma l'Universo visto da Enrico Benaglia
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari