sabato 21 gennaio | 10:19
pubblicato il 15/nov/2011 08:21

Finmeccanica/ Utile netto 2011 previsto in netto calo

Ebita adjusted negativo per 200 mln

Finmeccanica/ Utile netto 2011 previsto in netto calo

Roma, 15 nov. (askanews) - Finmeccanica prevede di chiudere il 2011 in netto peggioramento rispetto allo scorso anno. quanto si legge nelle previsioni sull'evoluzione della gestione del gruppo nel comunicato sui conti dei primi 9 mesi del 2011. "Il risultato netto atteso per la fine dell'esercizio che potrebbe risultare significativamente peggiore rispetto a quanto rilevato al 30 settembre 2011". Per quanto concerne i ricavi al 31 dicembre 2011, si prevede che questi si attestino in un intervallo compreso tra i 17,0 e 17,5 miliardi di euro, una volta deconsolidati, nel secondo semestre, circa 400 milioni di euro a seguito della cessione del 45% di Ansaldo Energia. Tenuto conto della natura non ricorrente degli eventi precedentemente descritti, e quindi esclusi dall'Ebita adjusted, quest'ultimo, per l'intero esercizio, si prevede attestarsi su un valore negativo di circa 200 milioni". Con riguardo all'andamento finanziario del gruppo è previsto, per il corrente esercizio, un free operating cash flow negativo di circa 400 milioni, dopo aver fatto fronte agli investimenti per lo sviluppo dei prodotti che si concentreranno in speciale modo nei settori dell'aeronautica, degli elicotteri e dell'elettronica per la difesa e sicurezza. Si prevede infine che le disponibilità di cassa del Gruppo siano ampiamente positive al termine dell'esercizio, pur avendo già effettuato riacquisti in via anticipata di parte delle obbligazioni in scadenza nel dicembre 2013 che rappresentano la più ravvicinata esigenza di rifinanziamento del Gruppo nei prossimi anni.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Agroalimentare
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4