domenica 19 febbraio | 20:19
pubblicato il 05/apr/2013 16:40

Finmeccanica: Uilm, per esuberi Selex ES trovare strumenti solidali

(ASCA) - Roma, 5 apr - Selex ES, societa' del gruppo Finmeccanica, nell'incontro di oggi con i sindacati, sul piano di riorganizzazione, ha annunciato 2.529 esuberi. Per la Uilm, che considera ''il piano di riorganizzazione presentato dall'Azienda molto impegnativo e ritiene che sia necessario per dare la possibilita' a Selex ES di competere sui mercati e quindi di produrre valore'' si dice disponibile al confronto.

''Per quanto riguarda gli strumenti proposti dall'Azienda per la gestione delle eccedenze - si legge in una nota del sindacato - per la Uilm non e' accettabile la cassa integrazione a zero ore, e' necessario individuare strumenti solidali in grado di non penalizzare i lavoratori.

Nei prossimi giorni la Uilm convochera' il Coordinamento nazionale Uilm di Selex ES per una valutazione puntuale sul piano di riorganizzazione e sulle sue ricadute occupazionali e comunque prima del prossimo incontro che dovrebbe tenersi entro il 24 aprile''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia