mercoledì 07 dicembre | 16:26
pubblicato il 11/lug/2013 12:52

Finmeccanica: Uilm, con paesi avanzati sviluppare relazioni bilaterali

(ASCA) - Roma, 11 lug - ''Con quei Paesi avanzati tecnologicamente, con cui mantiene rapporti di lealta' politica, l'Italia deve sviluppare relazioni realmente bilaterali soprattutto dal punto di vista industriale''. Lo scrive Antonello Di Mario, direttore di ''Fabbrica societa''', nell'editoriale del giornale della Uilm on line da questa mattina. ''Pensiamo - si legge nell'articolo in questione - alle aziende del gruppo Finmeccanica e alle piu' ampie possibilita' di mercato che potrebbero avere negli Usa per sofisticate produzioni, come, ad esempio,l'elicottero Agusta Eh 101, il cargo C-27J, l'Aermacchi M-346. Dobbiamo, quindi, fare in modo che la cultura di mercato delle nostre aziende di punta non rimanga al palo, aprendo canali, intessendo rapporti, ottenendo commesse e spazi competitivi di mercato''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni