lunedì 20 febbraio | 21:15
pubblicato il 17/giu/2013 17:46

Finmeccanica: Thales Alenia Space sigla contratto finale missione Marte

(ASCA) - Le Bourget, 17 giu - Thales Alenia Space, jv tra Finmeccanica e Thales, ha annunciato oggi al Salone Internazionale dell'aeronautica e dello spazio di Le Bourget, a Parigi, la firma del contratto finale per lo sviluppo del programma ExoMars, la missione destinata ad approdare su Marte.

La cerimonia di firma ha avuto luogo presso l'area espositiva dell'Agenzia Spaziale Europea, alla presenza del Direttore Generale dell'Agenzia, Jean-Jacques Dordain, insieme a Enrico Saggese, Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, leader del progetto, e Jean-Loic Galle, CEO di Thales Alenia Space.

''Dopo un contratto preliminare firmato nel 2008 - si legge in una nota - e' questo un traguardo estremamente importante per Thales Alenia Space, primo contraente del programma, che si vede assegnata l'ultima tranche di un contratto industriale del valore totale di 643 milioni di Euro. Al contratto siglato oggi a Le Bourget, di 146 milioni di Euro a completamento della missione 2016, si aggiunge una ulteriore quota di circa 70 milioni di Euro a copertura di una parte significativa della successiva missione 2018''. Il programma ExoMars sara' realizzato con la cooperazione internazionale dell'Agenzia Spaziale Russa Roscosmos, quale partner paritario nel progetto, che contribuira' con attrezzature ed esperimenti scientifici, ma soprattutto sviluppera' il Modulo di Discesa della Missione 2018 e fornira' il servizio di lancio per entrambe le missioni con l'utilizzo del vettore Proton.

Thales Alenia Space Italia e' Prime Contractor industriale nel Programma ExoMars, occupandosi dell'intera progettazione delle due missioni e grazie, in particolare, al ruolo significativo dell'Agenzia Spaziale Italiana quale primo finanziatore della missione. Per quella del 2016 sta realizzando il modulo EDM (Entry and Descent Module), dimostratore tecnologico per l'ingresso e discesa su Marte, mentre la realizzazione del modulo orbitante TGO (Trace Gas Orbiter) avverra' nel sito francese di Cannes di Thales Alenia Space.

sen/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia