mercoledì 07 dicembre | 13:57
pubblicato il 17/giu/2013 17:46

Finmeccanica: Thales Alenia Space sigla contratto finale missione Marte

(ASCA) - Le Bourget, 17 giu - Thales Alenia Space, jv tra Finmeccanica e Thales, ha annunciato oggi al Salone Internazionale dell'aeronautica e dello spazio di Le Bourget, a Parigi, la firma del contratto finale per lo sviluppo del programma ExoMars, la missione destinata ad approdare su Marte.

La cerimonia di firma ha avuto luogo presso l'area espositiva dell'Agenzia Spaziale Europea, alla presenza del Direttore Generale dell'Agenzia, Jean-Jacques Dordain, insieme a Enrico Saggese, Presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana, leader del progetto, e Jean-Loic Galle, CEO di Thales Alenia Space.

''Dopo un contratto preliminare firmato nel 2008 - si legge in una nota - e' questo un traguardo estremamente importante per Thales Alenia Space, primo contraente del programma, che si vede assegnata l'ultima tranche di un contratto industriale del valore totale di 643 milioni di Euro. Al contratto siglato oggi a Le Bourget, di 146 milioni di Euro a completamento della missione 2016, si aggiunge una ulteriore quota di circa 70 milioni di Euro a copertura di una parte significativa della successiva missione 2018''. Il programma ExoMars sara' realizzato con la cooperazione internazionale dell'Agenzia Spaziale Russa Roscosmos, quale partner paritario nel progetto, che contribuira' con attrezzature ed esperimenti scientifici, ma soprattutto sviluppera' il Modulo di Discesa della Missione 2018 e fornira' il servizio di lancio per entrambe le missioni con l'utilizzo del vettore Proton.

Thales Alenia Space Italia e' Prime Contractor industriale nel Programma ExoMars, occupandosi dell'intera progettazione delle due missioni e grazie, in particolare, al ruolo significativo dell'Agenzia Spaziale Italiana quale primo finanziatore della missione. Per quella del 2016 sta realizzando il modulo EDM (Entry and Descent Module), dimostratore tecnologico per l'ingresso e discesa su Marte, mentre la realizzazione del modulo orbitante TGO (Trace Gas Orbiter) avverra' nel sito francese di Cannes di Thales Alenia Space.

sen/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni