mercoledì 18 gennaio | 14:01
pubblicato il 23/apr/2013 20:11

Finmeccanica: Pansa, criticita' alle spalle. Ora consolidare risultati

(ASCA) - Roma, 23 apr - Per Finmeccanica, le criticita' registrate nel 2012 sono alle spalle, ora bisogna piuttosto consolidare i risultati del piano di ristrutturazione intrapreso. Lo ha detto l'amministratore del gruppo, Alessandro Pansa, in conferenza stampa al termine del Cda che ha esaminato il bilancio 2012 che si e' chiuso con una perdita netta in miglioramento.

''Mentre il 2012 - ha detto Pansa - e' stato caratterizzato da aree di crisi profonde, nel 2013 non dobbiamo fare altre che consolidare e incrementare i risultati del piano industriale''.

''Il processo di riorganizzazione - ha aggiunto Pansa - sta andando avanti come deve essere un sano e serio processo di riorganizzazione per una industria ad alta intensita' di capitale, non si fanno le cose dalla sera alla mattina''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa