venerdì 24 febbraio | 00:45
pubblicato il 30/set/2014 11:45

Finmeccanica, legale Orsi: accuse per sfida a impero Guarguaglini

Arringa difensiva al processo su presunta corruzione in India (ASCA) - Busto Arsizio (Va), 30 set 2014 - Giuseppe Orsi ha osato sfidare "il sacro romano impero di Guarguaglini" e questa e' stata l'origine dei suoi guai giudiziari. Ne e' convinto Ennio Amodio, avvocato dell'ex amministratore delegato di Finmeccanica, che lo ha sottolineato nel corso della sua arringa difensiva al processo sulla presunta corruzione internazionale in India del gruppo attivo nel settore della difesa. "Quando e' stato nominato amministratore delegato di Finmeccanica - e' stato il ragionamento svolto dal legale davanti ai giudici del Tribunale di Busto Arsizio - Orsi ha pensato che il suo ruolo fosse anche quello di fare pulizia delle vecchie sacche di malaffare, tanto che ha messo alla porta 40 persone. E' per questo che ad autunno 2012 Lorenzo Borgogni (ex capo relazioni esterne del gruppo - ndr.) comincia a parlare con l'autorita' giudiziaria, perche' era stato messo alla porta da Orsi". Nelle sue prime rivelazioni rilasciate ai magistrati di Napoli, secondo Amodio "Borgnogni parlava come rappresentante della vecchia guardia che aveva subito lo smacco di vedere arrivare un top manager tecnico dal Lago Maggiore, e ha pensato 'ora glielo facciamo vedere noi come si naviga sul Tevere'". Insieme alla presunta corruzione internazionale di Finmeccanica (che secondo l'accusa avrebbe pagato tangenti a pubblici ufficiali indiani per ottenere una commessa da 560 milioni di euro per la fornitura di 12 elicotteri), Orsi e' stato accusato (ipotesi successivamente archiviata) anche di un finanziamento illecito da 10 milioni di euro alla Lega Nord. Amodio l'ha definito "il carico da 11 finale per colpire Orsi" e ha puntualizzato: "Borgnogni su questo ha sempre detto che non c'e' stato nulla, eppure quella ipotesi e' stata coltivata da piu' di un anno, ed e' stata significativa per l'appannamento dell'immagine di Orsi".

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Unicredit
Unicredit: sottoscritto il 99,8% dell'aumento da 13 miliardi
P.A.
P.A., Madia: pronti a riavviare percorso per rinnovo contratto
Mps
Mps, Ft: Bruxelles e Bce divise sul salvataggio
P.A.
P.A., Madia: ok a ultimi cinque decreti, completata la riforma
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech