domenica 04 dicembre | 09:13
pubblicato il 12/lug/2013 15:48

Finmeccanica: Landini, c'e' del nuovo ma bisogna capire cosa faranno

(ASCA) - Torino, 12 lug - ''Qualcosa di nuovo c'e', ma bisogna capire cosa vogliono fare''. Maurizio Landini, segretario generale Fiom accoglie con cautela l'annuncio di nuove assunzioni in Finmeccanica rilanciato ieri dall'amministratore delegato Alessandro Pansa. ''Noi eravamo e siamo contrari a un'idea di divisione, pensare a una Finmeccanica militare e una Finmeccanica civile e' un'idea sbagliata''. ''Visto che ora c'e' un nuovo assetto dirigenziale - ha aggiunto Landini - bisogna aprire una discussione. Noi ad esempio abbiamo fatto un accordo serio, importante, dove anziche' fare duemila licenziamenti si sono fatti i contratti di solidariera' per tutti i lavoratori'', ha detto riferendosi al recente accordo per Selex Es. ''Ci sono scelte da compiere - ha proseguito Landini - penso a esempio che sia venuto il momento di un piano nazionale dei trasporti e penso a Irisbus, a Breda Menarini ad Ansaldo: servirebbe un piano nazionale dei trasporti anche per costruire un polo pubblico oltre che privato. Cosi' come - ha aggiunto - servirebbe un piano straordinario sull'energia e servirebbero scelte non di dismssione di attivita' importanti, ma al limite anche di alleanze internazionali dentro a un quadro nel quale si sviluppano queste cose . Ma di tuto questo non si sta discutendo se non come annuncio in senso generale''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari