martedì 24 gennaio | 14:39
pubblicato il 06/feb/2013 19:56

Finmeccanica: lanciato 4* gruppo satelliti Globalstar

Finmeccanica: lanciato 4* gruppo satelliti Globalstar

(ASCA) - Roma, 6 feb - Dal Cosmodromo di Baikonour, alle 22:04 ora locale (17:04 in Europa), con il vettore Soyuz, e' stato lanciato il quarto gruppo di sei satelliti della costellazione Globalstar di seconda generazione, progettati e realizzati da Thales Alenia Space. Nel 2007 Thales Alenia Space, leader mondiale nei sistemi satellitari, si e' aggiudicata il contratto con Globalstar Inc. per lo sviluppo e consegna dei satelliti a bassa orbita terrestre per la seconda generazione della costellazione dedicata ai servizi satellitari e telefonia mobile. Tutti i satelliti della seconda generazione sono stati lanciati e posizionati nel service commerciale. Anche questi ultimi 6 satelliti, a completamento dei 24 affidati a Thales Alenia Space, sono stati integrati e testati negli stabilimenti italiani e francesi dell'azienda.

In particolare, a Tolosa sono stati realizzati i payloads, a Cannes le strutture ed i sottosistemi termici; mentre parte dei pannelli laterali sono stati realizzati negli stabilimenti di Torino. Alcune unita' elettroniche per il Payload, inoltre, sono state sviluppate e prodotte nei laboratori di L'Aquila, Milano e Madrid. L'antenna in banda L e' stata realizzata a Roma, dove e' avvenuta anche l'integrazione e le prove di tutti i modelli di volo. Infine, parte del ricevitore GPS e' stato prodotto a Milano, dove e' stato prodotto anche il computer di bordo (OBPE). Thales Alenia Space si e' occupata anche di provvedere ai servizi relativi alla missione e al lancio. Con una massa al lancio di circa 650 Kg e una potenza di 1.7 Kw, ciascun satellite di Globalstar e' equipaggiato con 16 trasponditori di trasmissione dalla banda C alla S e 16 di ricezione dalla L alla C. ''Il successo di questo lancio rappresenta una milestone rilevante sia per Globalstar che per Thales Alenia Space, nel pieno dispiegamento della costellazione - ha affermato Nathalie Smirnov, Executive Vice President per le Telecomunicazioni di Thales Alenia Space - Speriamo che grazie al successo di questo lancio, Globalstar e Thales Alenia Space possano procedere con l'accordo che prevede la costruzione di altri sei satelliti di seconda generazione.'' Thales Alenia Space ha partecipato al progetto dell'intero sistema Globalstar di prima generazione ed e' stata responsabile della fornitura dei payloads dei satelliti, della struttura, della propulsione, dei sottosistemi termici, di alcune unita' elettroniche oltre che della totale integrazione della costellazione, comprensiva anche degli otto satelliti aggiuntivi messi in orbita nella seconda meta' del 2007.

red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4