venerdì 02 dicembre | 19:18
pubblicato il 17/gen/2013 16:21

Finmeccanica: insieme a General Dynamics per addestratore USA

(ASCA) - Roma, 17 gen - General Dynamics e Alenia Aermacchi, una societa' Finmeccanica, hanno firmato oggi una lettera di intenti che sancisce la partnership tra le due aziende nella gara per la fornitura del futuro addestratore avanzato alla Forza Aerea americana (programma T-X). Il nuovo aereo andra' a sostituire gli ormai obsoleti addestratori T-38 e i relativi sistemi di addestramento a terra. Grazie a questo accordo sara' possibile coniugare l'esperienza di Alenia Aermacchi nel campo dei velivoli da addestramento con la competenza e le capacita' di General Dynamics, che vanta una grande tradizione nella fornitura di sistemi di difesa alla Forza Aerea, all'Esercito e ad altre agenzie governative degli Stati Uniti. General Dynamics C4 Systems, una business unit di General Dynamics, svolgera' il ruolo di prime contractor.

Le due societa' offriranno al cliente un sistema integrato di addestramento per i piloti basato sulla piattaforma T-100 di Alenia Aermacchi, variante per il mercato USA dell'addestratore avanzato M-346. In qualita' di prime contractor, General Dynamics mettera' a disposizione del team la sua comprovata esperienza come integratore di sistemi al fine di consegnare al cliente: velivolo, simulatori di volo, corsi di formazione multimediali e supporto logistico. Il sistema integrato di addestramento T-100 soddisfera' i requisiti della Forza Aerea USA oltre ad includere i sistemi gia' sviluppati e testati dell'M-346.

L'M-346 e' un velivolo da addestramento avanzato progettato per addestrare i piloti destinati ai velivoli militari di ultima generazione. L'M-346 e' attualmente in produzione per le Forze Aeree di Israele, Italia e Singapore ed e' stato selezionato anche dagli Emirati Arabi Uniti.

''Questa intesa - commenta Giuseppe Giordo, ad di Alenia Aermacchi - coniuga l'eccellenza del T-100, il migliore e piu' efficiente sistema di addestramento avanzato al mondo, con l'esperienza e le capacita' di General Dynamics, quale prime contractor della Difesa USA. Siamo certi che il team congiunto General Dynamics-Alenia Aermacchi presentera' la soluzione piu' tecnologicamente avanzata e economicamente efficace per l'addestramento dei piloti della Forza Aerea USA''.

''General Dynamics e il T-100 di Alenia Aermacchi insieme realizzeranno un ottimo sistema di addestramento garantendo alla prossima generazione di piloti della Forza Aerea USA un elevato grado di addestramento alla difesa della nazione e degli alleati'', ha dichiarato Jerry DeMuro, Executive Vice President Information Systems and Technology di General Dynamics. ''Abbinare aerei e sistemi che si sono gia' dimostrati validi a livello internazionale riduce molto i tempi di sviluppo e i costi per la Forza Aerea cliente e aggiunge un livello di sicurezza senza precedenti per i piloti in addestramento''. did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Eni
Eni: cessato allarme incendio nella raffineria di Sannazzaro
Censis
Censis: ko economico giovani,più poveri di coetanei di 25 anni fa
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari