sabato 25 febbraio | 08:10
pubblicato il 01/lug/2015 19:52

Finmeccanica in Expo: droni e satelliti per ambiente e territorio

Martina: con la tecnologia rivoluzioniamo l'agricoltura

Finmeccanica in Expo: droni e satelliti per ambiente e territorio

Rho (Askanews) - Droni e satelliti da strumenti militari a tecnologie impiegate per difendere l'ambiente e il territorio. Di questo si è parlato in Expo 2015 in un convegno organizzato da Finmeccanica: "Proteggiamo la nostra terra dall'alto: dai satelliti ai droni". L'obiettivo è quello di fornire strumenti tecnologici per affrontare questioni globali come i cambiamenti climatici, l'inquinamento e lo sfruttamento intensivo delle risorse naturali. Per fare questo il Gruppo Finmeccanica punta a mettere a disposizione soluzioni che rispondano alla sfida dello sviluppo sostenibile. Mauro Moretti, amministratore delegato dell'azienda, sottolinea la dimensione "civile" del progetto.

"Abbiamo voluto presentare la nostra parte civile, perché spesso Finmeccanica è descritta come un'impresa che si occupa di armi, noi ci occupiamo in gran parte di questo sviluppo e adesso lo sviluppo che stiamo facendo è sempre e comunque dual use, orientato alla possibilità militare e civile, la tecnologia è da un certo punto di vista indipendente, poi la finalità viene decisa da quello che è il cliente, ma naturalmente lo spazio che ci diamo è quello più aperto possibile per contribuire all'innovazione del Paese".

Tra le tecnologie orientate a questi obiettivi si è guardato soprattutto a quelle spaziali: il mercato mondiale dei servizi satellitari - spiegano da Finmeccanica - è stimato in circa 33 miliardi di euro annui per i prossimi cinque anni ed è in forte crescita. Ma nell'ottica di Expo il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina ha voluto soprattutto focalizzarsi sulle opportunità di cambiare volto, grazie alla tecnologia, all'agricoltura italiana, in particolare l'agricoltura di precisione.

Al termine del convegno, poi, il ministro e i vertici di Finmeccanica, oltre a Moretti rappresentata in Expo anche dal presidente Gianni De Gennaro, hanno firmato pubblicamente la Carta di Milano.

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Ball: accordo con sindacati condizione imprescindibile
Banche
Rbs, in nove anni 60 mld di perdite e 45 mld di aiuti di Stato
Germania
Cina primo partner commerciale della Germania: scalzati Usa
Mediaset
Mediaset a Vivendi: esposto alla Procura fondato e documentato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech