lunedì 23 gennaio | 01:55
pubblicato il 20/ago/2013 12:00

Finmeccanica/ In Borsa -5%, ferrovie belghe chiedono 20 mln danni

La compagnia ferroviaria Snbc presenterà un'azione civile

Finmeccanica/ In Borsa -5%, ferrovie belghe chiedono 20 mln danni

Milano, 20 ago. (askanews) - Seduta in profondo rosso per Finmeccanica sulla notizia che la compagnia ferroviaria belga Snbc presenterà un'azione civile al tribunale di Utrecht per chiedere un risarcimento di circa 20 milioni alla controllata AnsaldoBreda. Le azioni del gruppo romano lasciano sul terreno il 5% a 3,968 euro. La vicenda è relativa ai treni ad alta velocità Fyra, costruiti da AnsaldoBreda e sospesi dal servizio dopo poche settimane sulla linea Bruxelles-Amsterdam per malfunzionamenti in presenza di neve e gelo.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4