martedì 17 gennaio | 23:08
pubblicato il 23/lug/2013 19:02

Finmeccanica: Giordo, Alenia investira' 90 mln a Nola entro il 2014

Finmeccanica: Giordo, Alenia investira' 90 mln a Nola entro il 2014

(ASCA) - Roma, 23 lug - Alenia Aermacchi investira' 90 milioni di euro nello stabilimento di Nola, in Campania, entro il 2014. Lo ha detto l'amministratore delegato della societa' del gruppo Finmeccanica, Giuseppe Giordo, durante la celebrazione dell'avvio operativo dei nuovi impianti produttivi e tecnologici.

''L'evento di oggi a Nola - ha detto Giordo - rappresenta l'ennesimo segnale che il Piano 3R messo a punto da Alenia Aermacchi ha prodotto i risultati attesi. La Campania si conferma il nostro quartier generale per il comparto civile con 3 siti produttivi (Pomigliano D'Arco, Nola e Capodichino) e una forza lavoro di circa 4.000 persone (1/3 della nostra forza lavoro complessiva). Fino ad oggi a Nola abbiamo avviato investimenti per 70 milioni di euro e prevediamo di arrivare, entro il 2014, a 90 milioni di euro. Grazie a questi investimenti e' stato possibile migliorare l'efficienza produttiva degli stabilimenti e le condizioni di lavoro dei nostri dipendenti che, grazie alle buone performance espresse, proprio di recente hanno ricevuto in busta paga un consistente premio di risultato''.

E' in fase di completamento il processo di implementazione e integrazione delle attivita' del sito produttivo di Casoria in quello di Nola, come gia' previsto dal piano 3R (Rilancio, Riorganizzazione e Ristrutturazione).

In particolare il sito produttivo di Nola nel 2012 ha consegnato 28 sezioni di fusoliera complete del wide-body A380, +12% rispetto al 2011, nonche' 98 sezioni del medio-raggio A321, +49% rispetto al 2011. Tali risultati sono stati ottenuti grazie a un totale di 647.000 ore/lavoro che rappresentano un incremento del 14% rispetto al 2011.

Inoltre, grazie all'implementazione dell'APS - Alenia Aermacchi Production System - che ha visto il coinvolgimento di circa 100 tecnici, si sono ottenuti risultati significativi per esempio sul programma Airbus A380 (abbattimento del 63% del tempo di attraversamento in area chiodatrici automatiche Brotje, con la drastica riduzione dei difetti superficiali e le relative ore di re-work). com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa