domenica 11 dicembre | 13:30
pubblicato il 03/gen/2014 14:06

Finmeccanica: Fim Cisl, intervenga Governo per soluzione con India

(ASCA) - Roma, 3 gen 2014 - La Fim Cisl in una nta ''ritiene fondamentale alla luce degli eventi che si stanno registrando in questi giorni che il Governo Italiano non lasci soli i lavoratori e le lavoratrici di AgustaWestland, e predisponga un'iniziativa diplomatica nei confronti del Governo Indiano affinche' si trovi una soluzione ad un problema che si sta trascinando ormai da molti mesi e che, con le ultime decisioni indiane, potrebbe seriamente pregiudicare la tenuta industriale, occupazionale ed economica di AgustaWestland, azienda posseduta al 100% da Finmeccanica di cui il Ministero dell'Economia e' il maggiore azionista''.

Per la Fim Cisl ''il maggior azionista non puo' esimersi dall'affrontare un serio problema che coinvolge il maggior gruppo industriale del Paese (Finmeccanica), anche alla luce delle contraddizioni presenti nelle decisioni del Governo Indiano riguardo alla 'termination' del contratto di acquisto degli elicotteri AW101 VIP e all'accettazione dell'arbitrato proposto dall'Azienda''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina