giovedì 19 gennaio | 11:47
pubblicato il 14/lug/2014 12:22

Finmeccanica: de Castelbajac, ATR 90 posti ambizioso ma sfide sono altre

(ASCA) - Farnborough, 14 lug 2014 - Il nuovo aereo ATR da 90 posti e' un progetto ambizioso, ma al momento le sfide della compagnia sono altre. Lo ha detto il ceo di ATR, joint venture paritetica tra Finmeccanica-Alenia Aermacchi e Airbus, Patrick de Castelbajac, annunciando al salone dell'aerospazio di Farnborough, nuovi ordini per la compagnia.

''Lo sviluppo di un nuovo programma - ha detto de Castelbajac -, a cui tengono molto gli azionisti italiani, e' molto ambizioso. Non e' il momento''. ATR, ha aggiunto il ceo della compagnia, e' impegnata a mantenere i livelli di consegna, alti i livelli di produzione, rimanere nella fascia alta di qualita' e migliorare l'efficienza.

''Dopo tutto cio' - ha aggiunto il ceo di ATR - potremo andare da Airbus e dire che non ci sono motivi per non fare il programma''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina