mercoledì 07 dicembre | 12:01
pubblicato il 14/lug/2014 12:22

Finmeccanica: de Castelbajac, ATR 90 posti ambizioso ma sfide sono altre

(ASCA) - Farnborough, 14 lug 2014 - Il nuovo aereo ATR da 90 posti e' un progetto ambizioso, ma al momento le sfide della compagnia sono altre. Lo ha detto il ceo di ATR, joint venture paritetica tra Finmeccanica-Alenia Aermacchi e Airbus, Patrick de Castelbajac, annunciando al salone dell'aerospazio di Farnborough, nuovi ordini per la compagnia.

''Lo sviluppo di un nuovo programma - ha detto de Castelbajac -, a cui tengono molto gli azionisti italiani, e' molto ambizioso. Non e' il momento''. ATR, ha aggiunto il ceo della compagnia, e' impegnata a mantenere i livelli di consegna, alti i livelli di produzione, rimanere nella fascia alta di qualita' e migliorare l'efficienza.

''Dopo tutto cio' - ha aggiunto il ceo di ATR - potremo andare da Airbus e dire che non ci sono motivi per non fare il programma''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni