lunedì 23 gennaio | 02:08
pubblicato il 23/mag/2013 15:58

Finmeccanica: Christian Streiff si e' dimesso dal Cda

(ASCA) - Roma, 23 mag - Finmeccanica comunica che Christian Streiff ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di Consigliere di Amministrazione della Societa', per sopraggiunti impegni professionali non compatibili con la carica di Amministratore di Finmeccanica. Le dimissioni avranno efficacia dalla data dell'Assemblea di approvazione del Bilancio di esercizio 2012, convocata per il 29 e 30 maggio 2013 (rispettivamente in prima e seconda convocazione).

Tenuto conto della tempistica prevista dalla disciplina vigente per le eventuali integrazioni dell'ordine del giorno, spiega l'azienda, la relativa sostituzione non potra' formare oggetto di deliberazione da parte della suddetta Assemblea, gia' convocata per deliberare - tra l'altro - in ordine alla sostituzione degli Amministratori dimissionari Franco Bonferroni e Giuseppe Orsi.

Streiff, Amministratore non esecutivo e indipendente tratto dalla lista di minoranza presentata da un gruppo di societa' di gestione del risparmio ed investitori istituzionali, nonche' componente del Comitato per la Remunerazione, non risulta detenere, alla data delle intervenute dimissioni, azioni della Societa'.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4