domenica 04 dicembre | 05:32
pubblicato il 11/set/2013 18:36

Finmeccanica: Carlo Baldocci si dimette dal Cda

(ASCA) - Roma, 11 set - Finmeccanica comunica che Carlo Baldocci, amministratore senza diritto di voto nominato dal Tesoro, nonche' componente del Comitato per le Strategie, ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica di consigliere di amministrazione della societa', per sopraggiunti impegni professionali e d'intesa con il Ministero dell'Economia e delle Finanze che lo aveva nominato.

Alla luce dell'attuale quadro normativo, spiega una nota, non essendo piu' previsto in capo al Ministro dell'Economia e delle Finanze - d'intesa con il Ministro dello Sviluppo Economico - il potere di nomina di un Amministratore senza diritto di voto, non si procedera' alla relativa sostituzione. Alla data delle intervenute dimissioni Carlo Baldocci non risulta detenere azioni della societa'.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari