mercoledì 22 febbraio | 01:09
pubblicato il 16/apr/2013 14:30

Finmeccanica: avvia nuova stagione di relazioni con sindacati

Finmeccanica: avvia nuova stagione di relazioni con sindacati

(ASCA) - Roma, 16 apr - Svolta nei rapporti tra Finmeccanica e sindacati. L'azienda ha deciso infatti di aprire una nuova stagione, firmando un protocollo per un nuovo modello di relazioni, sottoscritto unitariamente da Fim Cisl, Fiom Cgil e Uilm Uil, con l'obiettivo di coinvolgere i lavoratori nella fase di rilancio del gruppo. ''Finmeccanica - ha detto l'amministratore delegato del gruppo, Alessandro Pansa - e' partita dall'idea di trovare una diversa struttura di relazioni sindacali, in un mondo dominato da rapporti finanziari. Dove ci portera' non lo so.

E' un tentativo di strutturare le relazioni sul modello tedesco? Non lo so. Non e' una cosa che si fa in poco tempo.

Questo processo sara' in grado di avanzare se entrambe le parti sapranno gestire le situazioni in un modo tale da far si' che cresca dentro i sindacati la maturita' comportamentale per vedere l'azienda come uno strumento importante per la crescita e all'interno del management la capacita' di gestire i processi con i sindacati''.

In particolare si cerchera' di attuare un modello partecipativo evoluto attraverso l'istituzione di tre livelli di informazione e consultazione: un osservatorio sulle strategie di Finmeccanica, un osservatorio nazionale di settore e livelli di confronto internazionali. Piu' nello specifico, all'interno dell'osservatorio sulle strategie del gruppo e' previsto che, in caso di eventi di carattere eccezionale, ci siano incontri su tematiche di interesse sindacale con il Group Management Committee, l'organo decisionale sulle strategie future di Finmeccanica. Pansa ha chiarito che in questa fase il ruolo dei sindacati e' di informazione e discussione aggiungendo che ''per il futuro dipende da cosa saremo in grado di fare, ma niente e' precluso''.

sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia