lunedì 20 febbraio | 02:39
pubblicato il 18/giu/2013 17:30

Finmeccanica: Alenia 'brinda' con ATR e conferma programma F35

(ASCA) - Le Bourget, 18 giu - Oggi al salone parigino dell'aerospazio di Le Bourget e' stata la giornata di Alenia Aeronautica. In mattinata infatti ATR, la joint venture paritetica tra Alenia ed Eads, ha annunciato un maxi ordine da 2,1 miliardi di dollari da parte della compagnia Nordic Aviation Capital per 90 ATR 600, gli aerei commerciali regionali a turboelica tra 68 e 74 posti. La commessa si divide in 35 ordini fermi (30 ATR 72-600s e 5 ATR-600s) e altri 55 in opzione. La commessa permette ad ATR di guardare con maggiore fiducia al futuro. Il ceo della compagnia, Filippo Bagnato, ha infatti dichiarato che il primo semestre e' stato da record per la societa' e ha espresso fiducia nel raggiungimento dei target sui ricavi per 2miliardi al 2014.

''Di solito - ha detto Bagnato - arriviamo al salone dell'aerospazio e quindi a meta' anno con ordini per 50 aerei. Quest'anno siamo arrivati al salone di Le Bourget con un briciolino di piu', ben al di la' 100 ordini, con un portafoglio di 250 aeromobili''. Per quanto riguarda poi il target di ricavi di 2 miliardi di dollari e consegne per 80 e 90 aeromobili al 2014 fissato a inizio anno, Bagnato ha detto che l'obiettivo verra' centrato. ''Ci arriviamo - ha detto Bagnato -. Forse ci manchera' qualche decimale, ma ci arriviamo''.  Conferme anche per quanto riguarda il programma F35, lo sviluppo dell'aereo militare di nuova generazione della Lockheed Martin e al quale partecipa anche Alenia Aermacchi. L'ad della societa' del gruppo Finmeccanica, Giuseppe Giordo, ha infatti ribadito che il programma e' strategico e non si puo' restarne fuori.

''Credo che per Alenia Aermacchi - ha detto Giordo - non ci sono possibilita' di non rimanere nel programma dell'F35 con un ruolo attivo. Starne fuori sarebbe sbagliato, e' troppo importante per il futuro dell'aeronautica militare. Bisogna stabilire meglio alcune condizione di contorno, ma ci sono margini''. Del resto, ha aggiunto Giordo, il programma e' perfettamente compatibile con l'altro a cui partecipa Alenia, ovvero quello dell'aereo militare da caccia, multiruolo, Eurofighter, a patto che a quest'ultimo vengano apportate delle modifiche per renderlo piu' attrattivo per l'export.

''La cosa importante - ha detto Giordo - e' rendere i due programmi paralleli. Rendere l'Eurofighter piu' competitivo, integrandolo con nuovi radar e armamenti, per massimizzare le opportunita' di esportazione. Se le attivita' di modifica vanno in parallelo con il programma dell'F35, non solo in termini di occupazione, ma anche di sviluppo tecnologico, i due programmi saranno piu' che compatibili, anzi devono proseguire insieme'''.

Lo stesso ministro della Difesa, Mario Mauro, in mattinata, in visita al salone, ha spiegato che la commessa dello stato italiano per l'F35 era inizialmente per 131 velivoli, poi dal governo precedente a 90 e quindi nel corso del dibattito parlamentare occorrera' vedere dove si collochera' ''l'asticella'' definitiva degli ordini tra queste due cifre. Il Parlamento - ha detto il ministro - e' impegnato su 131 F35, il ministero autonomamente ha proposto 90, vedremo nel dialogo con il parlamento questa asticella dove si collochera'. Questo programma puo' riservare molte opportunita' per noi, mi auguro che il dibattito parlamentare serva ad approfondire questa opportunita'. Sul piano strategico e di ritorno economico, gli ordini hanno un senso sopra una certa soglia''. ''La domanda da fare al ministro e' - ha aggiunto Mauro parlando con i giornalisti - se serve un'aviazione militare al paese. Io penso di si' e con 90'' velivoli ''dovremmo fare il lavoro dei 250 aerei'' che ''vanno a rimpiazzare''.

Sen/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia