mercoledì 18 gennaio | 23:49
pubblicato il 28/mar/2014 18:02

Finmeccanica: ad Ansaldo Sts e AnsaldoBreda contratto metro Lima

(ASCA) - Roma, 28 mar 2014 - Finmeccanica, attraverso le controllate Ansaldo STS e AnsaldoBreda, si aggiudica un contratto del valore di 1,2 miliardi di dollari per la metropolitana senza conducente di Lima, in Peru'.

Il contratto - si legge in una nota - e' relativo alla concessione da parte di ProInversion, societa' statale peruviana che agisce per conto del Ministero dei Trasporti e delle Telecomunicazioni, della Linea 2 e di un ramo della Linea 4 della metropolitana di Lima per 35 anni. La concessione comprende la progettazione, la costruzione e il finanziamento per una durata di 5 anni; e' poi prevista la fase di esercizio e manutenzione per ulteriori 30 anni. Il progetto della metropolitana di Lima, Linea 2 e Linea 4, si compone di 35 stazioni, 35 km di tunnel, 2 depositi e 42 veicoli.

La quota parte del contratto per Ansaldo STS ammonta a circa 700 milioni di USD (510 milioni di Euro), mentre quella di AnsaldoBreda e' di circa 500 milioni di USD (364 milioni di Euro).

Ansaldo STS avra' il compito di curare la progettazione, la fornitura e installazione, il collaudo e la messa in servizio e l'integrazione dei vari sistemi per le opere elettromeccaniche (segnalamento, alimentazione, telecomunicazioni, porte di banchina, attrezzature di deposito, centri di controllo, bigliettazione automatica e SCADA).

Ansaldo STS partecipera' anche alla fase di esercizio e manutenzione delle due linee per 30 anni.

La soluzione che Ansaldo STS sviluppera' a Lima prevede l'utilizzo della tecnologia di segnalamento CBTC, la piu' sofisticata nel settore del Mass Transit, con modalita' Unattended Train Operation (UTO).

AnsaldoBreda si occupera' della fornitura di 42 moderni treni metropolitani della lunghezza di 108 metri, con elevate caratteristiche di sicurezza e comfort, interamente climatizzati e dotati di sistemi di informazione ai passeggeri di ultima generazione e di telecamere per la videosorveglianza interna.

Saranno utilizzati componenti ed impianti dalle massime prestazioni ed affidabilita' per assicurare l'ottimale funzionamento in automazione integrale senza personale a bordo, utilizzando tecnologie e soluzioni ampiamente collaudate su treni AnsaldoBreda in esercizio in numerose altre linee metropolitane automatiche (tra cui Copenhagen, Milano, Brescia, Roma e Riyadh).

La concessione e' stata assegnata da Prolnversion al consorzio ''Nuevo Metro de Lima'' composto, oltre che dalle Societa' del Gruppo Finmeccanica, da Iridium Concesiones de Infrastructura SA, Vialia Sociedad Gestora de Concesiones de Infrastrutructura SL, Salini-Impregilo SpA e Cosapi SA.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina