domenica 04 dicembre | 22:12
pubblicato il 10/set/2013 14:03

Finmeccanica: a Salex Es commessa 40 mln per fornitura in Medio Oriente

(ASCA) - Roma, 10 set - Selex ES, una societa' Finmeccanica, ha firmato un contratto per circa 40 milioni di euro per fornire il sistema Falco in un paese del Medio Oriente.

Nell'accordo - si legge in una nota -, siglato nel corso del salone DSEi che si e' aperto oggi a Londra con la presenza del Presidente di Finmeccanica, Giovanni De Gennaro, sono inclusi anche attivita' di supporto operativo e servizi di manutenzione per 12 mesi.

Il Falco e' un sistema tattico senza pilota in grado di volare ad altitudini medie, caratterizzato da un'ampia autonomia. Impiegato per applicazioni di sorveglianza nel campo della sicurezza e della difesa, e' progettato per fornire capacita' di comando e controllo, consentendo di individuare obiettivi in tempo reale e garantendo una visione tattica dello scenario.

Attualmente utilizzato da numerosi clienti internazionali anche in condizioni geografiche e climatiche estreme, il Falco e' un sistema ampiamente collaudato sul campo che puo' essere facilmente integrato in infrastrutture per la gestione di missione aeree. Il Falco viene fornito con una serie di servizi di supporto operativo e logistico che includono l'addestramento ai piloti e agli operatori e i simulatori.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari