lunedì 16 gennaio | 16:52
pubblicato il 30/lug/2014 14:41

Fincantieri: Bono, in Italia bacini troppo piccoli per navi da crociera

(ASCA) - Trieste, 30 lug 2014 - Sempre nuovi problemi per la cantieristica italiana. ''Una carenza, che magari emergera' piu' tra 10 anni, ma che stiamo denunciando gia' ora - ha detto Giuseppe Bono, amministratore delegato Fincantieri, in un'audizione in Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia - e' che le navi da crociera sono sempre piu' grandi e tra un po' i bacini non lo saranno abbastanza, percio' anche Monfalcone, che pure e' il piu' grande, non sara' sufficiente''. Secondo Bono, che ha fatto il punto sulla cantieristica in Italia, ci sono da cambiare anche alcune regole ''se vogliamo che l'industria viva: ad esempio, se noi verifichiamo che uno ruba, non lo possiamo licenziare perche' per la privacy non possiamo essere noi a scoprirlo, ma la polizia. Cose cosi' fanno morire l'impresa''. Quanto alla sicurezza, tema posto dal sindacato, Bono ha precisato che ''le regole che valgono per noi, valgono anche per gli altri, appalti e subappalti''. fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Calenda: no a nuova rinazionalizzazione
Fca
Fca, Calenda: Berlino si occupi di Volkswagen
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Kawasaki al Motor Bike Expo di Verona dal 20 al 22 gennaio
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, mobilità sempre più ecosostenibile DriveNow