venerdì 09 dicembre | 08:34
pubblicato il 29/giu/2011 13:23

Fincantieri/ A Genova riesplode protesta operai Sestri Ponente

Dopo indiscrezioni su taglio fondi ribaltamento a mare cantiere

Fincantieri/ A Genova riesplode protesta operai Sestri Ponente

Genova, 29 giu. (askanews) - Gli operai dello stabilimento Fincantieri di Sestri Ponente sono tornati in piazza, questa mattina a Genova, dopo aver appreso che il Governo sarebbe intenzionato a ridurre da 70 a 50 milioni i fondi destinati al ribaltamento a mare del cantiere. Al termine di una lunga assemblea indetta dalle rappresentanze sindacali unitarie, i lavoratori sono usciti dai cancelli dello storico stabilimento genovese e hanno bloccato il traffico in via Soliman. La manifestazione, che ha creato gravi disagi al traffico nel ponente cittadino, si è conclusa, senza incidenti, intorno alle 12. "Tra i lavoratori c'è molta preoccupazione e rabbia", ha dichiarato a TMNews Bruno Manganaro della segreteria della Fiom Cgil di Genova. "Domani -ha sottolineato- è previsto un incontro a Roma fra i funzionari del ministero e i rappresentanti degli enti locali. E' chiaro che se si vuole tornare ad un ridimensionamento del cantiere -ha concluso Manganaro- torneremo a lottare insieme a tutta la città". Anche il deputato genovese del Pd, Mario Tullo, non nasconde la sua preoccupazione: "Dopo l'incontro del 3 giugno con il ritiro del piano industriale e gli impegni assunti anche nei confronti del Parlamento rispetto all'accordo di programma per il ribaltamento a mare di Fincantieri -ha affermato Tullo- la notizia di un taglio di quasi un terzo delle risorse da parte del Governo deve essere immediatamente smentita. Attorno alla cantieristica italiana -ha aggiunto il deputato ligure- continua un persistente e pericoloso clima di incertezza e contraddittorietà per un settore strategico per tutta l'economia del Paese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni