mercoledì 18 gennaio | 11:26
pubblicato il 16/set/2014 17:39

Fiere: "Sicurezza" pronta al via, e per il 2015 rilancia per Expo

Il prossimo anno edizione speciale della fiera internazionale

Fiere: "Sicurezza" pronta al via, e per il 2015 rilancia per Expo

Milano (askanews) - "Sicurezza 2014" pronta al via, ma conun pesante rilancio già sul piatto: la biennale internazionale di security e fire prevention il prossimo anno aprirà nuovamente in battenti per intercettare l'enorme opportunità offerta da Expo 2015. Sarà una edizione per così dire "speciale", che si svolgerà a settembre in pieno Expo; poi "Sicurezza" tornerà biennale, con cadenza negli anni dispari enelle tradizionali date di novembre.Roberto Foresti, direttore commerciale, internazionale e sviluppo di Fiera Milano: "Avevamo una opportunità straordinaria di attrarre e portarall'interno di "Sicurezza" quelli che sono i principalirappresentanti del mondo business delle varie nazioni cheverranno a Milano per Expo 2015. - spiega Roberto Foresti,direttore commerciale, internazionale e sviluppo di Fiera Milano- Occasione unica per mostrare loro quello che l'italia sa fareanche nel settore della sicurezza e quindi espandere un mercatopotenziale a tutti i paesi che saranno presenti a Expo 2015.Un'occasione che giocando in casa davvero non potevamo perdere".L'edizione del 2015 lancerà anche un nuovo concept per la manifestazione legato all'internet delle cose come strumento di raccordo dell'intero sistema "sicurezza".Ma anche la manifestazione del 2014, che si svolge dal 12 al 14 novembre a Fiera Milano vanta già i suoi record. La manifestazione ha registrato una crescita dello spazio espositivo intorno al +15. E' cresciuta anche la presenza estera, sia in termini di superficie occupata (+60%) sia di espositori (+50%), con aziende provenienti da 26 Paesi.Un contesto d'affari dove le imprese italiane giocano un ruoloimportante come spiega Rosario Romano presidente di Anie-Sicurezza"Esiste una realtà di eccellenza del mercato della sicurezza in Italia. Dobbiamo ricordare al mercato che la sicurezza non è il prodotto, il singolo articolo. La sicurezza è una variegata miscela di vari prodotti. Uno di questi è l'oggetto, ma bisogna pensare anche alla normativa, alla tecnica, alla professionalità all'esperienza, e gli operatori italiani del settore della sicurezza e quelli di Anie in particolare ne hanno da vendere".

Gli articoli più letti
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa