domenica 04 dicembre | 23:41
pubblicato il 30/dic/2014 16:10

Fiducia consumatori Usa sale a dicembre, più ottimismo su lavoro

Dato Conference Board sale a 92,6 punti, stime erano 94 punti

Fiducia consumatori Usa sale a dicembre, più ottimismo su lavoro

New York, 30 dic. (askanews) - Consumatori americani più fiduciosi a dicembre. L'indice redatto mensilmente dal Conference Board, gruppo di ricerca privato, si è attestato in aumento, ma è cresciuto a un passo più lento delle stime.

Il dato è salito a 92,6 punti dai 91 di novembre, ma si è fermato al di sotto delle previsioni degli analisti, che attendevano rialzo a 94 punti.

La componente che misura le aspettative nell'arco dei prossimi sei mesi è scesa da 89,3 a 88,5 punti. Quella sulla situazione attuale è cresciuta da 93,7 a 98,6 punti, il massimo da febbraio 2008.

"La fiducia dei consumatori si è ripresa in modo modesto a dicembre, grazie a valutazioni più favorevoli sulla congiuntura economica e sulle condizioni del mercato del lavoro", ha detto Lynn Franco, responsabile dell'indice, sottolineando che "gli americani sono più fiduciosi di quanto non fossero a inizio anno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari