lunedì 23 gennaio | 01:48
pubblicato il 26/ago/2014 16:36

Fiducia consumatori Usa ad agosto sale a massimo da 2007

Dato Conference Board a 92,4 punti, analisti attendevano 88,5 (ASCA) - New York, 26 ago 2014 - Consumatori americani piu' fiduciosi in agosto, anzi fiduciosi come non lo erano dal 2007. L'indice redatto mensilmente dal Conference Board, gruppo di ricerca privato, ha messo in luce un maggiore ottimismo sulla situazione attuale, mentre c'e' piu' scetticismo sulle previsioni future. Il dato e' salito a 92,4 punti dai 90,3 punti di luglio e al di sopra delle previsioni degli analisti, che attendevano un calo a 88,5 punti. La componente che misura le aspettative nell'arco dei prossimi sei mesi e' scesa da 91,9 a 90,9 punti. Quella sulla situazione attuale e' cresciuta da 87,9 a 94,6 punti. "La fiducia dei consumatori e' aumentata per il quarto mese consecutivo, grazie al miglioramento delle condizioni aziendali e alla solida crescita del mercato del lavoro", ha detto Lynn Franco, responsabile dell'indice.

A24-Ars

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4