mercoledì 22 febbraio | 07:56
pubblicato il 15/lug/2013 17:59

Fiat, Zanonato: Incontrerò Marchionne prima di agosto - VideoDoc

"L'ho sentito, mi deve dare delle date"

Fiat, Zanonato: Incontrerò Marchionne prima di agosto - VideoDoc

Piossasco, (askanews) - "Ho parlato con Marchionne. L'ho sentito, era negli Stati Uniti, mi deve dare delle date, lo incontrero prima di agosto". Lo ha detto il ministro dello Svilupso Economico, Flavio Zanonato, a margine di un evento Terna a Piossasco (Torino)."Ci incontreremo senz'altro perché mi interessa capire comequesta enorme dimensione produttiva italiana, importantissima,viene rafforzata, potenziata nelle sue possibilità attuali e nonlasciata in difficoltà", ha assicurato Zanonato."Devo decidere se farò un incontro solo Fiat o automotive, cisono infatti una serie di aspetti collegati e altri noncollegati, perché i produttori di componenti hanno saputo vendere i loro prodotti anche ad altre marche. Quindi il nostro indotto non è legato solo alla Fiat", ha precisato il ministro ricordando come negli ultimi due anni il mercato dell'auto abbia avuto un crollo rilevante.

Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Taxi
Taxi, Delrio: si lavora insieme se non ci sono violenza e minacce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia