domenica 04 dicembre | 13:16
pubblicato il 29/gen/2014 11:28

Fiat: utile netto 2013 a 1,95 mld, risultato gestione 3,4 mld

Fiat: utile netto 2013 a 1,95 mld, risultato gestione 3,4 mld

(ASCA) - Roma, 29 gen 2014 - Ricavi in crescita, utile netto piu' che raddoppiato per l'effetto positivo di imposte differite di Chrysler. Il gruppo Fiat archivia il 2013 con un aumento dei volumi e del giro d'affari. I conti preliminari esaminati dal cda mostrano ricavi a 87 miliardi di euro conun +3% sul precedente esercizio ma con un 7% a cambi costanti. Il risultato della gestione ordinaria e' ammontato a 3,4 miliardi rispetto ai 3,5 miliardi del 2012 ma in aumento di 0,1 miliardi a parita' di cambi. L'utile netto e' stato 1,95 miliardi rispetto a 0,896 miliardi del 2012 e include 1,5 miliardi di euro riferiti all'impatto positivo della rilevazione di imposte differite attive nette di Chrysler compensato da oneri atipici netti per 0,5 miliardi di euro. Al netto di questi due elementi, l'utile netto e' stato pari a 943 milioni di euro (1.140 milioni di euro nel 2012, rideterminato a seguito dell'adozione dell'emendamento allo IAS 19).

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari