martedì 17 gennaio | 10:31
pubblicato il 05/mag/2014 16:28

Fiat: Uliano (Fim Cisl), necessario rilancio tutti stabilimenti italiani

(ASCA) - Torino, 5 mag - Alla vigilia dell'annuncio del piano industriale da parte dell'ad Fiat Sergio Marchionne la Fim cisl chiede il rilancio di tutte le fabbriche auto del gruppo in Italia. La delegazione della Fim Cisl guidata dal segretario generale Giuseppe Farina e dal segretario nazionale Ferdinando Uliano e' in partenza per Detroit dove Marchionne presentera' il piano. E' un appuntamento quello di domani a cui partecipano oltre alle delegazioni sindacali italiane; le delegazioni sindacali americane, canadesi, brasiliane, polacche e serbe. ''L'incontro sara' importante - dice Uliano - per definire il futuro degli stabilimenti italiani e per l'occupazione nel nostro Paese; ci aspettiamo un rafforzamento del piano degli investimenti presentatoci gia' nel 2012 e che ha consentito gli ultimi investimenti nei siti italiani''. ''La Fim Cisl - prosegue il sindacalista - ha sottoscritto gli accordi che hanno impedito la fuga di Fiat dall'Italia e favorito gli investimenti nel nostro Paese. Questo lo si e' gia' visto con gli investimenti fatti a Pomigliano; Grugliasco, Melfi e Sevel e con lo stanziamento su Mirafiori, quest'ultimo in fase di partenza.

Ora e' necessario un rilancio complessivo di tutti gli stabilimenti a partire da Cassino e accelerare su Mirafiori e consolidare, e raggiungere, la piena occupazione in tutti gli stabilimenti che ad tutt'oggi, stanno soffrendo per la situazione di crisi del settore auto in Europa''. ''Ci aspettiamo pertanto domani - conclude Uliano - l'annuncio di un forte impegno sul piano finanziario per gli investimenti che dia prospettive e lavoro a tutti gli stabilimenti del Gruppo in Italia''.

com/eg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello