venerdì 09 dicembre | 13:10
pubblicato il 08/gen/2014 18:05

Fiat: Uilm, se la Fiom vuole tavolo unico firmi contratto specifico

(ASCA) - Roma, 8 gen 2014 - ''La Fiom vuole un tavolo unico sul rinnovo contrattuale in Fiat? La soluzione e' semplice: firmi il precedente rinnovo contrattuale sottoscritto da tutte le altre organizzazioni sindacali metal meccaniche che finora ha rifiutato''. Cosi' Rocco Palombella, segretario generale della Uilm risponde a Maurizio Landini, suo omologo in Fiom, a seguito delle affermazioni di quest'ultimo, rilasciate oggi pomeriggio in un'apposita conferenza stampa.

''Quelli della Fiom - conclude Palombella - alzano polveroni sperando che l'opinione pubblica si confonda. Ma i lavoratori hanno la memoria lunga e ricordano le azioni che nulla hanno a che fare con il lavoro e che hanno messo a rischio la permanenza della Fiat in Italia. I metalmeccanici della Cgil riconoscano le loro responsabilita' e facciano la scelta giusta, cioe' firmare il contratto con Fiat''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina