martedì 24 gennaio | 12:58
pubblicato il 08/gen/2014 18:05

Fiat: Uilm, se la Fiom vuole tavolo unico firmi contratto specifico

(ASCA) - Roma, 8 gen 2014 - ''La Fiom vuole un tavolo unico sul rinnovo contrattuale in Fiat? La soluzione e' semplice: firmi il precedente rinnovo contrattuale sottoscritto da tutte le altre organizzazioni sindacali metal meccaniche che finora ha rifiutato''. Cosi' Rocco Palombella, segretario generale della Uilm risponde a Maurizio Landini, suo omologo in Fiom, a seguito delle affermazioni di quest'ultimo, rilasciate oggi pomeriggio in un'apposita conferenza stampa.

''Quelli della Fiom - conclude Palombella - alzano polveroni sperando che l'opinione pubblica si confonda. Ma i lavoratori hanno la memoria lunga e ricordano le azioni che nulla hanno a che fare con il lavoro e che hanno messo a rischio la permanenza della Fiat in Italia. I metalmeccanici della Cgil riconoscano le loro responsabilita' e facciano la scelta giusta, cioe' firmare il contratto con Fiat''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4