domenica 04 dicembre | 02:53
pubblicato il 07/mag/2014 08:46

Fiat: Uilm, investimenti positivi in Italia. Ora firmare il contratto

(ASCA) - Torino, 7 mag 2014 - ''Una giornata importante per tutto il gruppo Fca, per l'azienda in Italia, per gli stabilimenti del nostro Paese e per quanti ci lavorano. La produzione automobilistica cambia marcia ed e' una realta' che valutiamo positivamente''. Cosi' Rocco Palombella, segretario generale della Uilm, ha commentato la presentazione del piano industriale di Fca (Fiat Chrysler Automobiles), illustrato ieri dall'Ad Sergio Marchionne a Detroit. Il dirigente sindacale dei metalmeccanici e' stato intervistato da Vittorio Cota nel corso della trasmissione giornalistica ''News Economy'' in onda su Radio1Rai questa mattina. ''Si completano gli investimenti in Italia -ha continuato Palombella- sui segmenti medi di gamma, per esempio, come Jeep e Grande Panda a Melfi e Pomigliano d'Arco, ma si guarda, soprattutto, all'alta gamma. Lo dimostrano i 5 miliardi di euro disponibili per Alfa Romeo ed i 2 miliardi per Maserati, una scelte che rende completamente operative tutte le potenzialita' dei siti di Cassino e Mirafiori. Tutto cio' significa futuro per gli 80mila addetti del Gruppo che hanno registrato migliaia di ore di cassa integrazione ed ora ritornano alla piena produzione. Ci aspettiamo dagli Usa analoghe prospettive dichiarate dal gruppo dirigente per Cnh-Industrial''. Il leader della Uilm ha posto un preciso riferimento all'appuntamento di meta' maggio a Torino con Fiat: ''E' la data in cui ci ritroveremo con l'azienda per discutere del rinnovo contrattuale ed un gruppo che si e' presentato con un piano cosi' ambizioso non puo' che rinnovare il contratto specifico di lavoro scaduto da piu' di quattro mesi. Entro il mese di maggio il ''management' Fiat ci spieghera' in Italia in modo analitico gli investimenti specifici per ogni stabilimento, ma a meta' mese e' bene sapere che il contratto va rinnovato''.

com/eg/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari