sabato 10 dicembre | 12:43
pubblicato il 13/giu/2014 16:25

Fiat: Uilm, decideremo iniziative di lotta per il contratto

Fiat: Uilm, decideremo iniziative di lotta per il contratto

(ASCA) - Roma, 13 giu 2014 - ''Si', e' vero: decideremo iniziative di lotta come il blocco degli straordinari, perche' non e' possibile accettare la proposta di ''una tantum' avanzata dalla Fiat per tutti gli 86mila dipendenti del Gruppo, compresi i circa 30 mila cassintegrati''. Lo scrive Rocco Palombella, segretario generale della Uilm sul numero di ''Fabbrica societa''' che sara' on line da domani mattina. ''L'aumento salariale per il 2014 - continua il leader dei metalmeccanici Uil - cosi' come ci e' stato proposto, proprio non va bene. Ci eravamo trovati d'accordo con l'azienda su molto della parte normativa e sullo stesso principio di estendere a tutti i lavoratori del Gruppo una cifra condivisa. Ma proprio su questo punto abbiamo registrato l'impossibilita' a chiudere l'intesa positivamente''. Palombella, che in questo momento partecipa all'Assemblea annuale di Federmeccanica a Bari, lascia, pero', aperta la porta ad una possibile riapertura della trattativa: ''Ora con le manifestazioni di lotta in itinere riteniamo che il ''management' del gruppo automobilistico possa riprendere la trattativa riconvocando il tavolo contrattuale. In questa vicenda, al di la' delle incomprensioni dichiarate e delle divergenze fisiologiche, esiste un punto fermo: per noi il modello contrattuale Fiat e' valido, perche' rappresenta il motivo per cui il gruppo in questione e' rimasto in Italia, decidendo di investire all'interno del perimetro nazionale.

E' bene ricordarlo: questa scelta parte dall'accordo di Pomigliano e si e' estesa a tutti gli stabilimenti Fiat in Italia. E' questa l'origine del cammino intrapreso dalla Fiat e da Uilm, Fim, Fismic, Ugl ed Associazione quadri che poi hanno condiviso, firmandolo, il contratto specifico''.

com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina