venerdì 09 dicembre | 17:11
pubblicato il 20/feb/2014 17:02

Fiat: Ugl, urge soluzione economica per il 2014

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - ''E'indispensabile riavviare il prima possibile un confronto proficuo sul rinnovo del contratto che preveda il riconoscimento di un aumento salariale per il 2014''. Cosi' il segretario nazionale dell'Ugl Metalmeccanici, Antonio D'Anolfo, a conclusione dell'assemblea che si e' svolta oggi a Torino con le Rsa degli stabilimenti di Fiat e Cnh Industrial del Centro e Nord Italia convocata dalle organizzazioni sindacali sulla vertenza per il contratto collettivo di gruppo.

Per il sindacalista ''alla luce dell'analoga assemblea che si terra' domani, e' fondamentale gettare le basi per trovare un accordo che soddisfi dal punto di vista salariale le esigenze dei lavoratori, anche trovando soluzioni diverse ai minimi retributivi. Dal canto nostro - conclude - faremo tutto il possibile per dare loro risposte concrete e riprendere al piu' presto il tavolo di trattativa''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Borsa
La Borsa di Milano brinda alla proroga del Qe Bce, Ftse-Mib +1,64%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina