sabato 21 gennaio | 14:13
pubblicato il 20/feb/2014 17:02

Fiat: Ugl, urge soluzione economica per il 2014

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - ''E'indispensabile riavviare il prima possibile un confronto proficuo sul rinnovo del contratto che preveda il riconoscimento di un aumento salariale per il 2014''. Cosi' il segretario nazionale dell'Ugl Metalmeccanici, Antonio D'Anolfo, a conclusione dell'assemblea che si e' svolta oggi a Torino con le Rsa degli stabilimenti di Fiat e Cnh Industrial del Centro e Nord Italia convocata dalle organizzazioni sindacali sulla vertenza per il contratto collettivo di gruppo.

Per il sindacalista ''alla luce dell'analoga assemblea che si terra' domani, e' fondamentale gettare le basi per trovare un accordo che soddisfi dal punto di vista salariale le esigenze dei lavoratori, anche trovando soluzioni diverse ai minimi retributivi. Dal canto nostro - conclude - faremo tutto il possibile per dare loro risposte concrete e riprendere al piu' presto il tavolo di trattativa''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bankitalia
Bankitalia: inflazione risale a 1,3% nel 2017, rischi da salari
Bankitalia
Bankitalia: crescita prosegue, Pil 2017 a +0,9% e 2018 a +1,1%
Bankitalia
Bankitalia: disoccupazione resta elevata, calo solo graduale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4