lunedì 23 gennaio | 20:04
pubblicato il 05/mag/2014 12:31

Fiat: Ugl, ci aspettiamo potenziamento siti produttivi

(ASCA) - Roma, 5 mag 2014 - ''La presentazione del piano quinquennale di Fca e' un appuntamento importante non solo per il posizionamento globale dell'azienda ma soprattutto per le prospettive che si apriranno per gli stabilimenti italiani, per i quali ci aspettiamo il ripristino e il potenziamento dei livelli produttivi e il conseguente mantenimento di quelli occupazionali''. Lo dichiarano in una nota i segretari confederali dell'Ugl Loretta Civili e Antonio D'Anolfo, componenti della delegazione sindacale, gia' negli Stati Uniti nella citta' di Detroit, che domani partecipera' all'evento organizzato a Auburn Hill.

''Nei precedenti incontri - spiegano i sindacalisti - con l'amministratore delegato e nelle visite dallo stesso effettuate negli stabilimenti italiani abbiamo letto un'attenzione particolare rivolta alle professionalita' dei lavoratori italiani, i quali ora si aspettano certezze sul futuro''.

red-glr/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Lavoro
Confindustria: dal 2014 occupazione cresce ma si ferma a metà 2016
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4