sabato 03 dicembre | 14:42
pubblicato il 05/mag/2014 12:31

Fiat: Ugl, ci aspettiamo potenziamento siti produttivi

(ASCA) - Roma, 5 mag 2014 - ''La presentazione del piano quinquennale di Fca e' un appuntamento importante non solo per il posizionamento globale dell'azienda ma soprattutto per le prospettive che si apriranno per gli stabilimenti italiani, per i quali ci aspettiamo il ripristino e il potenziamento dei livelli produttivi e il conseguente mantenimento di quelli occupazionali''. Lo dichiarano in una nota i segretari confederali dell'Ugl Loretta Civili e Antonio D'Anolfo, componenti della delegazione sindacale, gia' negli Stati Uniti nella citta' di Detroit, che domani partecipera' all'evento organizzato a Auburn Hill.

''Nei precedenti incontri - spiegano i sindacalisti - con l'amministratore delegato e nelle visite dallo stesso effettuate negli stabilimenti italiani abbiamo letto un'attenzione particolare rivolta alle professionalita' dei lavoratori italiani, i quali ora si aspettano certezze sul futuro''.

red-glr/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari