lunedì 27 febbraio | 23:41
pubblicato il 03/giu/2014 20:03

Fiat: trattativa su contratto aggiornata a domani

(ASCA) - Torino, 3 giu 2014 - E' stata aggiornata a domani mattina alle 10 la trattativa sul contratto Fiat in corso all'Unione industriale di Torino e che riguarda i dipendenti del gruppo Fiat e Cnhi. La temuta rottura non c'e' stata anche se il negoziato si mantiene su una strada molto stretta. La discussione ruota sul Wcm che in base a criteri di qualita', produttivita', efficienza, infortuni e assenze prevede punteggi differenti e che a partire dal livello 50, il cosiddetto livello bronzo, consente remunerazioni a livello di stabilimento con ulteriori fasce intermedie fino a livello silver, a 60 punti, gold a 70 e Wcm a 80. In Italia ad esempio Pomigliano e' l'unico stabilimento ad aver raggiunto il livello gold ed e' a quota 74. Anche lo stabilimento della Marelli di Pregnana si sta avvicinando a livello gold. La Cnhi, che e' piu' indietro, ha circa la meta' dei 15 stabilimenti italiani attorno a livello bronzo ed e' quindi nella cosiddetta zona premio. Una situazione che rende alcuni sindacati e in particolare la Fismic fiduciosi sulla possibilita' di ottenere l'aumento. Il confronto e' terminato da poco mentre ora i sindacati stanno riferendo i risultati della discussione alla loro delegazione. Il problema e' come distribuire questo indice del Wcm nel modo piu' ampio possibile all'interno del gruppo, includendo anche gli stabilimenti non produttivi ma soprattutto premiando il miglioramento anche a partire dai punteggi piu' bassi. Un criterio che pero' inevitabilmente esalta le differenze di risultato sia a livello di stabilimento che in misura minore a livello individuale. Ma il nodo fondamentale rimane quello del valore monetario da attribuire ai singoli punteggi e quindi l'aumento in busta paga che si vuole attribuire al risultato. Su questo in particolare Fim e Uilm vedono la discussione ancora in salita.

eg/cam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Generali
Intesa SanPaolo vola in borsa dopo no a Generali: mercato approva
Ue
Regioni: Lombardia la più competitiva in Italia, 143esima in Ue
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech