sabato 21 gennaio | 07:48
pubblicato il 01/feb/2013 12:00

Fiat/ Trasferisce Fabbrica Italia Pomigliano in Fiat Group

Dal primo marzo, maggiori garanzie ricollocazione operai

Fiat/ Trasferisce Fabbrica Italia Pomigliano in Fiat Group

Roma, 1 feb. (askanews) - Fiat chiude Fabbrica Italia Pomigliano e trasferisce il personale e le attività in Fiat Group. Lo annuncia la stessa Fiat in una nota in cui spiega di aver avviato la procedura di comunicazione del trasferimento ai sindacati. L'ingresso di FIP in Fiat Group sarà a partire dal primo marzo prossimo. "La ricostituzione di un unico soggetto societario nell'ambito della realtà produttiva di Pomigliano d'Arco intende rappresentare - spiega l'azienda - una più forte garanzia di ricollocazione, quando le condizioni di mercato lo consentiranno, per quei lavoratori di Fiat Group Automobiles dello stabilimento ancora in cassa integrazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4