domenica 04 dicembre | 09:12
pubblicato il 25/ago/2014 18:33

Fiat, top partner alla partita interreligiosa per la Pace

(ASCA) - Roma, 25 ago 2014 - Fiat partecipa, in qualita' di Top Partner , alla ''Partita Interreligiosa per la Pace'' che si svolgera' lunedi' 1* settembre alle 20.45 presso lo Stadio Olimpico di Roma. Patrocinata da Comune di Roma, CONI, FIGC e Lega Serie A - si legge in una nota della Fiat -, la manifestazione ha l'obiettivo di promuovere i principi di fratellanza e condivisione attraverso il potenziale comunicativo dello sport e del calcio in particolare. La religione - qualsiasi essa sia - diventa quindi elemento di unione e occasione di arricchimento, nella vita quotidiana come nella pratica sportiva. Per l'occasione Fiat mettera' a disposizione dell'organizzazione alcuni Ducato Panorama e una flotta di Panda - personalizzate con il logo Fiat e la grafica della ''Partita Interreligiosa per la Pace'' - per il trasferimento dei calciatori allo Stadio Olimpico. Un servizio di cortesia non e' certo nuovo per la piccola di Casa Fiat in quanto dal 2011 - insieme alle altre vetture Fiat - compone la flotta ufficiale che accompagna la Nazionale Italiana di Calcio durante le partite ufficiali, amichevoli e ritiri.

Una ''squadra'' vincente che puo' contare su numerosi 'fuoriclasse': dalla 500 alla Panda, dal Freemont alla 500L.

Tra questi top player spicca la nuovissima Panda Cross che il pubblico potra' ammirare in occasione della Partita Interreligiosa per la Pace'': due esemplari del nuovo modello saranno esposti all'esterno dello stadio offrendo la possibilita' a tutti di conoscere da vicino l'estrema evoluzione del concetto di SUV secondo Fiat. Infatti, unisce il sistema di trazione e le capacita' tecniche di un vero fuoristrada; le prestazioni e i contenuti di un SUV; le dimensioni esterne, l'efficienza e l'agilita' di una city car; e uno stile distintivo capace di mettere d'accordo razionalita' ed emozione. Il tutto reso ancora piu' interessante da un prezzo competitivo che e' pari alla meta' di quello dei grandi SUV piu' venduti in Europa.

Non e' un caso quindi la scelta di questo modello per l'evento del 1* settembre che vuole superare qualunque differenza di nazionalita' o religione all'insegna di valori universali quali la pace tra i popoli, il rispetto reciproco e il bene comune. Proprio come la Panda Cross che, come dice il nome, e' un prodotto ''trasversale'': non solo perche' capace di ''attraversare'' ogni ostacolo - grazie alla trazione integrale e al Blocco Differenziale Elettronico che per prima ha introdotto sul mercato - ma anche perche' attrae clienti eterogenei per nazionalita' e gusti e che in essa trovano la risposta a tutte le loro esigenze di mobilita'.

Con la partecipazione alla ''Partita Interreligiosa per la Pace'' il marchio Fiat sottolinea, ancora una volta, il suo forte legame con il mondo dello sport condividendone gli stessi valori universali: da sempre, infatti, il brand abbina la propria immagine a molteplici discipline praticate a qualunque livello, tra cui il calcio, il basket, l'automobilismo, il motociclismo, l'atletica e gli sport della neve e del ghiaccio. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari