domenica 22 gennaio | 02:46
pubblicato il 17/mag/2013 09:11

Fiat: su immatricolazioni in Europa pesa negativita' mercato italiano

(ASCA) - Roma, 17 mag - Nei 27 paesi della Ue + Efta, dove Fiat nel mese di aprile immatricola oltre 68 mila vetture ed aumenta la quota di mercato al 6,3%, il gruppo ''continua a essere pesantemente penalizzato dal risultato negativo del mercato italiano'', spiega il Lingotto commentando i dati odierni delle immatricolazioni auto in europa. Il marchio Fiat cresce in tutti i principali mercati e i suoi modelli di punta si confermano saldamente leader nei loro segmenti. Bene anche la nuova Ypsilon, le cui vendite aumentano del 17,7 per cento. In crescita il marchio Jeep nel Regno Unito.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4