sabato 10 dicembre | 23:40
pubblicato il 17/set/2012 13:40

Fiat/ Squinzi: Italia deve avere industria auto forte

Mai incontrato Marchionne, se capiterà, volentieri

Fiat/ Squinzi: Italia deve avere industria auto forte

Casalecchio di Reno (Bo), 17 set. (askanews) - "Un grande paese industriale come l'Italia non può non avere un'industria automobilistica forte". Ne è convinto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, che ha commentato, a margine dell'assembla di Unindustria a Bologna, la decisione dell'amministratore delegato di Fiat Sergio Marchionne di abbandonare il progetto 'Fabbrica Italia'. "Non conoscono il problema in dettaglio - ha precisato Squinzi - ma un grande paese industriale come l'Italia non può non avere un'industria automobilistica forte. Non dimentichiamo che dietro all'industria automobilistica che produce direttamente c'è un indotto" fatto "di tante imprese che aiutano il settore a fare innovazione e ad essere competitivo. In Italia abbiamo imprese impegnate in questo". A chi gli chiedeva se fosse in programma un incontro con Marchionne, il leader degli industriali ha smentito: "Personalmente non ho ancora avuto la possibilità di conoscerlo, se capiterà lo incontrerò volentieri".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina