mercoledì 18 gennaio | 00:51
pubblicato il 08/mar/2013 13:08

Fiat: sindacati, in contesto difficile siamo soddisfatti

(ASCA) - Torino, 8 mar - Soddisfazione da parte di tutti i sindacati firmatari (Fim, Uilm, Fismic, Ugl e Associazione Quadri) per l'accordo sul rinnovo del contratto Fiat di primo livello raggiunto questa mattina. ''Un contesto difficile - osserva Ferdinando Uliano segretario nazionale Fim che ricorda le chiusure di stabilimenti da parte di costruttori come Ford e Renault - che ha portato l'azienda ad assumere rigidita' che abbiamo superato dopo sette mesi di trattative''. ''Avevamo preso l'impegno di conquistare un aumento superiore a quello concesso da Federmeccanica con il contratto nazionale e lo abbiamo assolto'', aggiunge Roberto Di Maulo leader Fismic.

Antonio d'Anolfo, segretario Ugl, sottolinea, oltre all'intesa finale sul minimo contrattuale che decorrera' da febbraio, con un conguaglio nella prossima busta paga anche in riferimento alle eventuali maggiorazioni orarie, l'accordo sull'assistenza sanitaria integrativa, per la prevenzione cardiovascolare e altri casi, che consente una maggiore copertura per i dipendenti del gruppo. ''Un accordo sofferto - osserva Eros Panicali segretario nazionale Uilm - Ora la trattativa proseguira' nei prossimi mesi per il rinnovo della parte normativa del contratto e per il biennio 2014-2015 della parte economica''. ''Contiamo di chiudere entro dicembre'', aggiunge Di Maulo. ''Rimane la quoetsione di Cassino e mirafiori - conclude Uliano - l'azienda deve tener fede agli impegni. Il prossimo appuntamento che auspichiamo e' la partenza di Mirafiori''.

eg/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa