venerdì 20 gennaio | 03:26
pubblicato il 26/mar/2014 17:52

Fiat: sindacati firmatari contro azienda che premia 11mila professional

(ASCA) - Torino, 26 mar 2014 - La Fiat ha elargito premi da 500 a 2000 euro ai circa 11mila lavoratori professional del gruppo attraverso il sistema di Performance Leadership Management (Plm). Lo rendono noto, in una nota congiunta, i sindacati Fim-Uilm e Ugl sottolineando la contraddizione dell'azienda che da una parte nel corso della trattativa contrattuale si e' dichiarata indisponibile ad aumenti salariali e dall'altra opera elargizioni unilaterali e ''a vantaggio di un solo gruppo di lavoratori''. ''Molti operai e impiegati si stanno interrogando se devono considerarsi i figli di un Dio minore'', scrivono i sindacati firmatari del contratto. Si tratta, sostengono di ''un grave affronto a tutti quegli operai e impiegati che ogni giorno sono impegnati a un processo di cambiamento che sta coinvolgendo tutti i livelli dell'azienda: la formazione, la partecipazione diretta ai processi produttivi, la risoluzione dei problemi, le continue sollecitazioni del sistema produttivo, le risoluzione dei problemi con tempistiche ristrette, le conference call in inglese. Una clamorosa ingiustizia e incoerenza''. In vista della ripresa del negoziato, il prossimo primo aprile a Torino, i sindacati dicono di attendersi ''un cambio di verso. La direzione aziendale Fiat e CnhI - concludono - deve superare le proprie chiusure e concludere positivamente, sia per la parte economica che normativa, il rinnovo del Contratto di lavoro per tutti i lavoratori del gruppo Fita e CnhI''.

eg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale