sabato 03 dicembre | 18:41
pubblicato il 24/mag/2011 19:11

Fiat/ Sale al 46% di Chrysler, entro anno al 51%

Dopo rimborso di 7,6 mld dollari a governi Usa e Canada

Fiat/ Sale al 46% di Chrysler, entro anno al 51%

Roma, 24 mag. (askanews) - Dopo il rimborso per 7,6 miliardi di dollari, da parte di Chrysler dei prestiti concessi dal governo Usa e da quello canadese, Fiat sale al 46% della casa di Detroit. Entro l'anno il Lingotto salirà al 51%. In una nota Fiat precisa che "a seguito del rifinanziamento del debito di Chrysler e del rimborso da parte di Chrysler dei prestiti concessi dai governi Usa e canadese, Fiat incrementa la propria partecipazione in Chrysler". "Contestualmente al completamento del rifinanziamento del debito di Chrysler e all'integrale rimborso da parte di Chrysler dei prestiti concessi dai governi statunitense e canadese, avvenuti oggi, Fiat - spiega il Lingotto - ha perfezionato l'esercizio della sua opzione per l'acquisto di una ulteriore partecipazione del 16% in Chrysler, secondo quanto previsto dall'accordo annunciato il 21 aprile 2011. A fronte del pagamento da parte di Fiat di un corrispettivo di 1.268 milioni di dollari Usa, Chrysler ha emesso a favore di Fiat 261.225 nuovi Class A membership interests in Chrysler, con un incremento della quota di Fiat del 16% ('on a fully-diluted basis')". "A seguito del raggiungimento dell'ultimo 'Performance Event', atteso nel corso di quest'anno, Fiat deterrà il 51% del capitale di Chrysler", conclude la nota.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari