venerdì 20 gennaio | 15:28
pubblicato il 18/feb/2011 11:48

Fiat/ Rompe trattative con russa Sollers per joint venture

Aziende confermano forte impegno nel paese

Fiat/ Rompe trattative con russa Sollers per joint venture

Roma, 18 feb. (askanews) - Fiat e la russa Sollers rompono le trattative per il loro impegno congiunto in Russia, per la produzione di auto e Suv. In una nota congiunta le due aziende annunciano che seguiranno "strategie indipendenti". "Dopo la firma della lettera d'intenti nel febbraio del 2010 per la creazione di una joint venture in Russia per la produzione di autovetture e Suv, Fiat e Sollers - spiega la nota - hanno deciso di seguire strategie indipendenti per sviluppare ulteriormente le rispettive presenze in Russia. Di conseguenza, le parti hanno concordato di terminare le trattative in corso che miravano ad ampliare la portata delle attività. Sia Fiat sia Sollers confermano il loro forte impegno verso la Russia dove intendono continuare ad espandere le rispettive attività".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"