mercoledì 22 febbraio | 17:36
pubblicato il 18/feb/2014 17:36

Fiat: Regione incontra Fiom per cigs alle presse. 'Firmatari' protestano

(ASCA) - Torino, 18 feb 2014 - Tavolo alla 'rovescia' sulla Fiat alla Regione Piemonte. Dopo aver subito in questi mesi un ruolo da comprimario negli incontri con il Lingotto per il rinnovo del contratto, la Fiom si prende la rivincita con la Regione Piemonte, incontrandola per prima sul rinnovo per 12 mesi della cassa integrazione straordinaria alle Presse di Mirafiori gia' annunciata la scorsa settimana. L'incontro ha indispettito i sindacati firmatari del contratto che sottolineano: 'La Regione Piemonte snobba cinque Organizzazioni Sindacali largamente rappresentative privilegiando il 'sindacatino' Fiom. I rappresentanti dei sindacati firmatari e maggiormente rappresentativi, sono stati palesemente ignorati dalla Regione Piemonte che si e' immediatamente recata all'incontro con la non rappresentativa Fiom. In questa situazione i lavoratori delle Presse di Mirafiori, rischiano di rimanere senza la copertura della Cassa Integrazione Straordinaria. La Regione dovrebbe sapere che, allo stato attuale, solo con le Organizzazioni Fim, Uilm, Fismic, Ugl, Associazione Quadri, si possono fare accordi per tutelare i lavoratori'. eg/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe